mercoledì 28 maggio 2008

Birra : Bières Brut


Lunedì sera con il prode Luca son andato ad una serata di degustazione di birra organizzata dall'associazione "Ars Birarria" , in un locale di Lucca. Dopo un' esperienza del genere mi chiedo "Che mondo sarebbe senza la birra?". Effettivamente me lo son chiesto già parecchie altre volte, ma non basta mai! Il tema di stavolta era laBière Brut, ovvero un tipo di birra nato recentemente in Belgio che viene fatto fermentare con il metodo dello Champagne. Risultato: una birra che sa quasi di spumante, ma che tuttavia mantiene la propria identità birrIca, dall'alta gradazione (11 gradi), ideale come aperitivo o con i dolci. Insomma una figata incredibile, veramente buonissima. Ne abbiamo assaggiate tre diversi tipi, e complice anche lo stomaco vuoto siam tornati un pò storditi...
Consiglio, anzi OBBLIGO, tutti coloro che abitano da 'ste parti a venire alla prossima serata, lunedì 9, per assaggiare le birre trappiste! Aaaaaahh, sbavo già...

Ma spendiamo anche due parole sul disegno, intitolato "Il miglior modo di morire", eheheh...
Uno dei miei primi (e pochi) lavori a Photoshop, fu postato tempo addietro anche sul Club del Cipollotto, ma fui l'unico a svelare il mio pensiero sul miglior modo di morire, peccato. Secondo voi, qual'è la miglior via per passare a miglior vita?
Dai dai, tirate fuori, voglio leggere un sacco di cavolate.

14 commenti:

Antani ha detto...

Sono indeciso. Forse il miglior modo per morire potrebbe essere mentre trombi,ma dipende sempre con chi. Oppure mentre ascolti "Enjoy the silence" o "Another day". Almeno lì non c'è una donna che si approfitta della tua morte istantanea per svaligiarti la casa o per arrogare diritti sul tuo patrimonio.

Mago G ha detto...

Eh hai ragione, che se è una brutta trombata muori con l'amaro in bocca. Sicuramente meglio ascoltare Enjoy the silence, anzi ti dirò di più, la eleggo in questo momento "Canzone che vorrei al mio funerale"! Anche Another Day però...basta non morire prima della chiusura a sassofono, dopo sì ma prima no.
E morire sull'inno del corpo sciolto? Cagando pure? Meraviglioso.
Comunque antani c'è il tarapia tapioco con la supercazzola prematurata a destra che ti cerca eh.

Adhel Sinsky ha detto...

Non so come è meglio morire, ma sicuramente vorrò al mio funerale sei puttane bielorusse che mi portano la bara,e voglio essere tumulato a Montecatini Terme accanto ai più grandi puttanieri di sempre.
Te lo immagini se muori quando trombi e sopraggiunge il rigor mortis.
Te ne vai anche con l'onore dell'alza bandiera.

Silvio ha detto...

Tre applicazioni di AFASOL di un'ora l'una SUBITO

Mago G ha detto...

L'hai visto Clerks? C'è uno che a un certo punto muore in bagno mentre si faceva una sega e poi quando lo portano c'è il telo bianco da cadavere che c'ha una "punta", in basso ehehe...

Diba ha detto...

Sinceramente non saprei se associarmi alla risposta morire scopando o mentre ascolto Enjoy the silence,ma sicuramente non vedo l'ora che accada in modo da vedere se questo Dio ha davvero la testa di leone o no,la cosa mi ha davvero uncuriosito...Poi Dario,ti apparirò in sogno e ti dirò se la tua immaginazione era verosimile o hai disegnato una cazzata..che ne so magari Dio ha la faccia di Xixi,o meglio magari Xixi è prorpio Dio che ci è venuto a trovare visto che aveva sentito che in Barlondi il giovedì sera è Yuppie Flu!!!Ricordati che se qualcuno al terzo piano ti urla"Chi ha tirato la sigaretta da costà sopra?"tu gli puoi sempre dire"Sopra di noi c'è solo Dio"...un sò se la metto come frase su messenger...ciao Dario
Il Manzo

Mago G ha detto...

Caro Manzo,
non vedo l'ora tu muoia, così mi apparirai e mi svelerai i segreti dell'aldilà, anche se credo che tu c'abbia preso: Dio è Xixi che è voluto venire a stare al Barlondi perchè ha saputo che il giovedì sera era fiammante in via Gioberti 68. E' sicuramente così.
A questo punto una domanda mi sorge spontanea: se Dio è Xixi, allora Will ha limonato con Dio l'altra sera?
Comunque se al piano di sotto sanno che c'abbiamo Dio in casa vedrai che la smettono di fare le splendide e di rompere le palle. Vai tranquillo che quando gli arriveranno gli sciami di locuste dal terrazzo o gli suonerà alla porta l'angelo della morte penseranno che se la saranno presa con la gente sbagliata.

Diba ha detto...

via gioberti 78!!!
Il Manzo

Jem7 ha detto...

Il mio sogno è morire centrato in pieno da un meteorite. Ma volete mettere? Che sfiga ci vuole ad essere centrati? Tantissima!!!!
E poi una volta che sei nell'aldilà, da neofita ti chiederanno:
-Uè ciao fra', come sei morto? Io sono caduto dalle scale! Quello accanto a te è soffocato per colpa di un'oliva, che imbecille!!-
Allora risponderai:
-Io......IO......SONO STATO CENTRATO DA UN METEORITE!!!!!!!-
:O

Porca miseria che gusto mi farebbe, anticonformista anche morendo!!

Mago G ha detto...

Manzo scusa hai ragione, è che ero indeciso, non mi ricordavo se era 68 o 78, ho tirato e con il 50 per cento di possibilità di beccarci...ho toppato.

Menzione speciale per Jem7 che è stato l'unico che non ha tirato fuori la morte post-topa, scelta ormai inflazionata! In effetti con un meteorite sulla capoccia ti vien da dire "Ehò, con una sfiga così si vede che dovevo morì per forza.", insomma accetti la tua morte con tranquillità, conscio del fatto che La Sfiga quando dice di colpirti ti colpisce, un c'è seghe oh.

Irene ha detto...

ciao dariooooo! :D passa anche sul mio blog, ogni tanto! non sapevo ne tenessi uno anche tu, ho visto il link su msn ;)
il disegno dell'omino che si affoga nella birra è "ficherrimo"! birra birra birra!!!
comunque l'altra sera coi miei amici si discuteva della possibilità di morire caramellati. lì per lì s'è detto: "che figata!", poi pensandoci meglio, è una morte orribile! allora abbiamo optato per una morte tradizionale, ma anzichè essere cremati, caramellatura completa.
lì sì che son cazzi.. lo puoi sempre lasciar detto nel testamento.. ultime volontà, son poi costretti a farlo, sai che besia! :D ahah
oh, mi raccomando fatti sentire! nel frattempo ti aggiungo ai link nel mio blog!
bella, dario! ;D

Irene "la strusciata" (ANG -che vuol dire angouleme- 2006) ;D

Mago G ha detto...

Oooh la IreN!!Cacchio morire caramellato dev'essere abominevole, un dolore della madonna, però se pensi al dopo è fighissimo, ti conservi per l'eternità cristallizzato nel caramello! Con quel suo colorino marrone, sembri anche più bello! Brava scrivilo nelle tue ultime volontà,che poi dopo se non ti caramellano li perseguiterai per sempre e infesterei le loro case!
Tanti saluti!

a Irene "la bruciata" VIA(che sta per viareggio)2008

Urz! ha detto...

Morire appeso per i coglioni mentre un bambino petulante dalla voce squillante ti ripete che sei stupido.

Mago G ha detto...

...quest'ultimo non è molto bello come modo di morire, ma se ti trovi appeso per le palle secondo me hai fatto una cazzata talmente grossa da meritarti un bambino petulante che ti infama!
Paoloni imperat.