giovedì 24 luglio 2008

Son più bravo con la mano sinistra, la destra me la posso pure taglià.

Il prode Spaolonzi mi ha maledetto con una di quelle catene o robe simili, risvegliandomi così da un "coma" "artistico" che mi impediva, a causa anche delle fatiche del lavoro, di produrre altri disegni (in realtà in quelle poche ore libere che mi ritrovo dovevo dedicarmi a inchiostrare alcune tavole non mie, vi farò vedere....).
In sostanza bisognava disegnare con la mano non-preferita, la sinistra nel mio caso. Alla fine è divertente, ci si sente impediti da morì, lavori zero di istinto e tutto di meningi, la mano (il braccio diciamo pure...) si muove lenta e meccanica sotto gli ordini del capoccione, alle volte sembra che sia una protesi estranea al resto del corpo. Roba strana.
Vabbè questa è la mia opera, a questo punto devo maledire a mia volta 5 persone, che sarannoooo......Gwaen, la Nuke, il Conte, Giulio e infine Jem7, che non è un disegnatore, e quindi credo che ci farà vedere le cose più belle!

Siete liberi di infamarmi per avervi coinvolto.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

credo che disegnerò uno sguardo di profondo odio nei tuoi confronti.

Nuke

Jem7 ha detto...

porca merda!!! ahahahah

oh via, ci proverò, ma se non date una sorta di "argomento", faccio un omino con un cerchio e 5 linee...
:D

Mago G ha detto...

Nuke: eheh, lo stesso che ho lanciato io verso chi mi ha maledetto, poi però mi son fatto due risate...

Jem7: niente argomento, la prima cagata che ti viene in mente, prova a "risalire" la maledizione e vedrai che tutti quelli che hanno partecipato non hanno seguito un filo preciso...va bene anche un omino con un cerchio e cinque linee, è che a farlo con la sinistra il cerchio diventa un ellisse slabbrata e le linee saranno tutte storte e sconnesse!
Suggerimento: tenta di fare il cugino, o lo scemo, uno di quei cefi lì insomma.